www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

ARIANO IRPINO (AV) . E’ POLEMICA SULL’ACCESSO AL “CASTELLO NORMANNO” . IL COMUNE : POLEMICHE STRUMENTALI. IL MANIERO E’ REGOLARMENTE FRUIBILE

Posted by irpinianelmondo su luglio 21, 2010

21.07.2010–  Comunicato dell’ Uff. Stampa Comune di Ariano I. – ” In riferimento agli articoli riguardo la fruibilità del Castello e dell’annesso Museo della Civiltà Normanna apparsi sulla stampa locale l’Amministrazione Comunale intende chiarire quanto segue:  
 
Il maniero è assolutamente fruibile e ben tenuto nella parte del secondo lotto dove i lavori sono stati completati, anzi, i giardini all’ingresso del Museo non sono mai stati così ben curati. Quindi non e’ certamente abbandonato come dichiarato sulla stampa locale. Le foto pubblicate si riferiscono alla parte ancora oggetto di cantiere a cui hanno accesso solo i tecnici. Nella giornata di ieri i cancelli erano aperti proprio perchè erano in corso interventi di manutenzione all’ascensore e all’impianto di aria condizionata indispensabile per conservare i reperti del Museo.
 

Attualmente la struttura, sede del Museo della Civiltà Normanna, è visitabile solo nei week and e nel corso di particolari manifestazioni ma si sta mettendo a punto un disciplinare per poterla aprire al pubblico tutti i giorni. 

La accuse e le ironie sull’utilizzo “privatistico” da parte del Centro Europeo di Studi Normanni e dell’Ex Ministro Ortensio Zecchino risultano volgari e fuori luogo. Bisogna ricordare, infatti, che il Cesn ha fornito gratuitamente tutta la consulenza per la realizzazione del Museo della Civiltà Normanna e che l’intero e prezioso patrimonio museale-  costituito da collezioni di monete tra le più complete, pergamene, cinquecentine, incisioni, residui di armi da taglio d’epoca, un piatto argenteo di evangelario, materiali lapidei e quant’altro- è di proprietà dal Cesn che lo ha messo a disposizione in comodato d’uso, e che alcune monete medievali sono state messe a disposizione personalmente da Ortensio Zecchino, proprio per far si che l’intera comunità arianese ed i visitatori ne potessero usufruire. Diversamente il Museo della Civiltà Normanna non sarebbe mai sorto. Quindi, invece delle critiche, il Presidente Zecchino ed il Cesn meritano solo ed esclusivamente ringraziamenti. 

Riguardo l’utilizzo del Castello per i matrimoni, non si è certo trattato di un uso ai fini personali di qualcuno ma solo l’assecondare il desiderio particolare di alcuni giovani che ne hanno fatto richiesta vista l’impossibilità di usufruire della sala del Museo Civico; dunque si è trattato di un ulteriore momento di fruizione della struttura. A breve un atto specifico di Giunta disciplinerà tale utilizzo fino alla riapertura della sala del Museo Civico.  “

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: