www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

ARIANO IRPINO (AV) . L’ASS. CASTAGNOZZI : I CITTADINI COLLABORINO PER LA MANUTENZIONE DELLE STRADE COMUNALI

Posted by irpinianelmondo su luglio 21, 2010

22.07.2010-Il Comune di Ariano Irpino ricorda ai cittadini la necessità di provvedere alla manutenzione della vegetazione lungo le strade comunali e vicinali per evitare situazioni di rischio dell’incolumità pubblica, oltre che per il decoro generale.

Un avviso a firma del Sindaco, Antonio Mainiero e dell’Assessore all’Agricoltura, Nicola Castagnozzi, è stato affisso sulle cantonate della Città, pubblicato sull’Albo Pretorio comunale e sul sito del comune per ricordare a tutti i proprietari, possessori o detentori di terreni confinanti con le strade comunali, vicinali e di uso pubblico, situati nel territorio del Comune- nell’ambito delle fasce di rispetto a tutela delle strade come individuate ai sensi del Codice della Strada- di provvedere a potare regolarmente le siepi radicate sui propri fondi che provocano restringimenti, invasioni o limitazioni di visibilità e di transito sulla strada confinante; di tagliare i rami che si protendono oltre il confine stradale, ovvero che nascondono o limitano la visibilità di segnali stradali, restringono o danneggiano le strade o interferiscono in qualsiasi modo con la corretta fruibilità e funzionalità delle strade, di rimuovere immediatamente alberi, ramaglie e terriccio, qualora caduti sulla sede stradale dai propri fondi per effetto di intemperie o per qualsiasi altra causa; di provvedere alla creazione di canali di guardia (scannelli) per evitare caduta di acqua, fango e detriti sulla sede stradale con conseguente pericolo della circolazione veicolare e pedonale e di regimentare le acque provenienti dalle superficie coperte (tetti) e piazzali antistanti fabbricati e pertinenze, mediante incanalamento.

In sintesi di adottare tutte le precauzioni e gli accorgimenti utili ad evitare qualsiasi danneggiamento, pericolo, limitazioni della sicurezza e della corretta fruibilità delle strade confinanti con i propri fondi.

Inoltre tutti gli agricoltori che arano o comunque lavorano, terreni confinanti con le strade pubbliche o soggette ad uso pubblico, sono tenuti ad osservare una fascia di rispetto non inferiore ad un metro dal ciglio del piano stradale lasciando incolta tale striscia di terreno al fine di favorire il consolidamento delle ripe e dei cigli stradali.

Tale manutenzione è obbligatoria e va eseguita, come da ordinanze sindacali precedenti, entro il 30 giugno ed il 30 settembre di ogni anno, altrimenti scattano le sanzioni amministrative e pecuniarie previste dal Codice della strada e dalle leggi vigenti, non escludendo l’esecuzione dei lavori in danno (a cura dell’Ufficio Patrimonio e vigilanza Polizia Rurale) con spese a carico dell’inadempiente sia esso proprietario, possessore o detentore del fondo.

L’Assessore all’Agricoltura Nicola Castagnozzi invita alla collaborazione: “Non c’è alcuna volontà di arrivare al punto di fare multe- afferma- ma vogliamo ricordare ai possessori di terreni che c’è questa esigenza forte di non trascurare la manutenzione. Piccoli interventi oggi, ciascuno per il proprio spazio, prevengono danni, pericolo e necessità di grossi interventi da parte del Comune domani. Una corretta regimentazione delle acque di scolo, ad esempio, e la creazione di canali di guardia nei terreni, diminuirà il rischio di frane e il danneggiamento delle strade, come pure il taglio di rami secchi o la potatura degli alberi ne eviterà la pericolosa caduta durante i temporali. Dunque chiediamo solo collaborazione agli agricoltori ed ai proprietari affinchè vi siano condizioni di sicurezza per veicoli e pedoni”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: