www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

SCUOLE CHIUSE IL 17 MARZO 2011 : FESTA 150 ANNI UNITA’ D’ITALIA

Posted by irpinianelmondo su febbraio 1, 2011

01.02.2011-Ora è ufficiale: il prossimo 17 marzo tutte le scuole d’Italia, rimarranno chiuse per la Festa nazionale proclamata in occasione della ricorrenza del 150esimo anniversario dell’Unità d’Italia. Rimarranno a casa tutti i dipendenti pubblici, ma non i privati la cui giornata sarà però retribuita come festiva.La decisione è stata presa il 28 gennaio dal Consiglio dei ministri e l’annuncio è stato dato dal sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Gianni Letta, e dal ministro della Difesa, Ignazio La Russa, durante una conferenza stampa tenuta subito dopo a palazzo Chigi.
Il clou dei festeggiamenti si svolgerà nella notte tra mercoledì 16 e giovedì 17 marzo. “Le città d’Italia – ha detto Letta – saranno ‘aperte’ con moltissima musica, spettacoli e musei aperti, e se i commercianti sono d’accordo anche i negozi resteranno aperti”. Sono previste diverse iniziative, anche a livello nazionale. “Con una modestia di risorse, di cui non ci lamentiamo perchè è un momento di difficoltà – ha sottolineato La Russa – stiamo realizzando qualcosa che coinvolgerà tutti”. Grazie anche alla Rai: “La notte tricolore verrà seguita per 24 ore da Radio Rai”, ha aggiunto Letta.
Oltre alla festa nazionale e alla notte tricolore, infatti, anche le manifestazioni “più sentite dagli italiani”, ovvero la Coppa Italia di calcio, il Giro d’Italia di ciclismo e il Festival di Sanremo, saranno contrassegnate dalla celebrazione dell’Unità d’Italia: “andando ad amplificare tutto ciò che già esisteva credo che stiamo realizzando qualcosa che coinvolga veramente tutti gli italiani in una ricorrenza che – ha concluso il ministro della Difesa – ha un significato etico e morale prima che politico”.
Il Consiglio dei ministri ha anche stabilito che la festa nazionale, introdotta solo per il 2011, verrà equiparata a tutti gli effetti ad una giornata non feriale, quindi per la sua collocazione verranno le regole sul lavoro festivo: ciò comporterà “la limitazioni su determinati atti giuridici, disciplina che regola l’imbandieramento degli edifici, il trattamento economico da corrispondere ai lavoratori dipendenti e le sanzioni amministrative pecuniarie in caso di inosservanza”, hanno spiegato dal Cdm.
 Tecnica della  Scuola

3 Risposte a “SCUOLE CHIUSE IL 17 MARZO 2011 : FESTA 150 ANNI UNITA’ D’ITALIA”

  1. Pasquale Cicciù said

    Tutti a casa. Inutile festa per un’Italia che altro non è che una continuazione di quella savoiarda.Il Sud da 150 anni è la colonia del nord.

  2. paola said

    …ma chi lavora per nel privato o per un privato che opera nel pubblico non è italiano?..esistono italiani di serie A e serie B anche per queste cose?

  3. sanfeliceinsieme said

    guarda, io lavoro nel pubblico in ospedale,ed essendo turnista mi becco la solita giornata di lavoro(sarà anche pagata di più,……ma chi se ne frega ,non ho possibilità di scelta e sono obbligata a lavorare!vabbè,soppravviverò……ciao

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: