www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

APPROVATO IL DECRETO MILLEPROROGHE: ECCO I SINGOLI PROVVEDIMENTI

Posted by irpinianelmondo su febbraio 25, 2011

25.02.2011–  ansa-Biglietti del cinema piu’ cari, fondi al 5 per mille, foglio rosa per i motorini, slittamento delle multe per le quote latte (ma con meno fondi). Fino all’ultima novita’ arrivata in nottata alla Camera: dal primo aprile salta il divieto di incroci tv-stampa, tranne un decreto che proroghi la misura che potrebbe essere deciso dal Presidente del Consiglio. Nonostante i tagli della Camera, dopo i rilievi arrivati dal Colle, il milleproroghe sul quale domattina si votera’ la fiducia uscira’ dal Parlamento comunque abbastanza ‘ippopotamo’, come l’ha definito lo stesso Premier. Ma le cancellazioni annunciate dal ministro dell’Economia, Giulio Tremonti, alleggeriscono un po’ il peso: va via ad esempio la norma molto contestata sulle demolizioni in Campania, o quella che consentiva di aumentare il numero di assessori a Roma e Milano.

Ecco in sintesi alcune delle principali misure varate e alcuni dei tagli della Camera:

SALTA CONSOB, CAMPIDOGLIO, CAMBIA INCROCI STAMPA-TV
: Tagliola alla Camera. L’ultima modifica arrivata riguarda il divieto di incrocio stampa-tv: nella prima versione slittava al 31 dicembre 2012 ma il termine e’ stato riportato al 31 marzo prossimo. Salta anche la possibilita’ del Campidoglio di aumentare il numero di assessori. Stop all’assunzione per Provincia e la normativa per la riorganizzazione della Consob; via il ‘salvamento’ acquatico e la norma sugli immobili acquisti a seguito di esproprio per Roma. Salta la proroga della Presidenza dell’Autorita’ di vigilanza sui contratti pubblici e la proroga delle concessioni dei contratti nella zona dell’ Etna. Sull’anatocismo: si faranno salve le somme gia’ versate.

TERREMOTO ABRUZZO – VENETO: Si prevede la proroga della riscossione dei tributi al 31 dicembre 2011. Me e’ previsto anche lo slittamento della riscossione delle rate dei premi assicurativi al 31 ottobre 2011. La giornata della memoria per le vittime del sisma sara’ il 6 aprile. Per il Veneto viene prorogata al 30 giugno la sospensione dei tributi. Inoltre le regioni colpite da calamita’ naturali potranno aumentare tributi e accise sui carburanti. – FONDI PER ALLUVIONI: Sono previsti finanziamenti per Liguria (45 milioni), Veneto (30 milioni), Campania (20 milioni) e ai comuni della provincia di Messina (5 milioni).

STOP TAGLIOLA PRECARI: Non si applica fino a fine 2011 la ‘tagliola’ per impugnare i licenziamenti dei contratti a termine. – 5 PER 1000: In tutto 400 milioni che comprendono anche gli interventi (fino a 100 milioni) per i malati di Sla.

CINEMA PIU’ CARO: Dal primo luglio il biglietto costera’ un euro in piu’. Escluse le sale parrocchiali.

3 MLN A SCALA E ARENA VERONA: Arrivano 3 milioni per la Scala e l’Arena di Verona.

FONDI EDITORIA: Ripristinato in parte il taglio: 30 milioni per l’editoria e 15 milioni per radio e Tv locali.

STOP A SFRATTI FINO A DICEMBRE: Riguarda le categorie disagiate. Stop fino al 31 dicembre 2011.

CARTA D’IDENTITA’ CON L’IMPRONTA: L’impronta digitale dovra’ essere inserita dal 31 marzo 2011.

TORNA SOCIAL CARD: Ci sara’ una fase sperimentale affidata agli enti caritativi. Fondo da 50 milioni.

FOGLIO ROSA PER MOTO E MINICAR: Arrivera’ dal 31 marzo 2011 ma la norma potra’ essere rinviata a fine anno.

FONDO UNICO UNIVERSITA’: Arrivano le risorse per il Fondo unico.

SANATORIA MANIFESTO ‘SELVAGGIO’: Riguarda le violazioni compiute dai partiti con manifesti politici. Bastera’ versare 1000 euro entro il 31 maggio di quest’anno.

MULTE QUOTE LATTE: Slitta di sei mesi il pagamento.

ECOBONUS AUTOTRASPORTO: Viene prorogato (30 milioni).

PIU’ TEMPO A PROPRIETARI CASE FANTASMA: C’e’ tempo fino al 30 aprile per sanare la situazione.

BANCHE E FONDAZIONI: Si prevede la proroga (2014) del termine entro il quale le fondazioni bancarie dovranno scendere sotto il tetto dello 0,5% nelle popolari. Inoltre Per rispondere meglio ai nuovi parametri di Basilea 3 le banche potranno usare in compensazione il credito d’imposta insieme alle attivita’ immateriali e valori d’avviamento.

FONDI INVESTIMENTO: Si passa alla tassazione del maturato in capo ai sottoscritti delle quote.

AZIONISTI PARMALAT: Agli azionisti non potra’ andare piu’ del 50% degli utili.

POSTE IN BANCA MEZZOGIORNO: Poste potra’ acquistare partecipazioni nella Banca per il Mezzogiorno. Si scorpora l’attivita’ di bancoposta

2 Risposte a “APPROVATO IL DECRETO MILLEPROROGHE: ECCO I SINGOLI PROVVEDIMENTI”

  1. Fino a che la maggioranza dei cittadini sono contenti di Berlusconi e del suo Governo Berlusconio fa bene nel fare ciò che vuole,si dice ci sono milioni di disoccupati,famiglie sulla soglia della povertà non gli interessa niente.Voglio finire dicendo” la mamma di coloro che non capiscono è sempre in cinta,ma ce un altra massima che dice “ogni popolo ha il overno che si merita.

  2. I usually do not create many responses, however i did a few searching and wound up here APPROVATO IL DECRETO MILLEPROROGHE: ECCO I SINGOLI
    PROVVEDIMENTI http://www.irpinianelmondo.it. And I actually do have a couple of questions for you if you usually do not mind.
    Could it be just me or does it appear like a few of the comments come across as if they are written by brain dead individuals?

    😛 And, if you are writing on additional social sites, I would like to keep up
    with everything new you have to post. Could you list of the complete
    urls of all your community pages like your twitter feed, Facebook page or linkedin
    profile?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: