www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

AVELLINO . L’IRPINIA IN CAMPO CONTRO IL DIABETE. LA CAMPAGNA DELLA CASA FARMACEUTICA “TAKEDA”

Posted by irpinianelmondo su marzo 1, 2011

01.03.2011-Il capoluogo irpino protagonista di una campagna di informazione e sensibilizzazione medica che sta attraversando tutta l’Italia. Si svolge venerdì 4 marzo, presso il teatro Partenio, “In prima fila contro il diabete”: una serata aperta al pubblico in cui si affronta in modo nuovo ed interattivo il tema del controllo del diabete di tipo 2. Promossa dalla casa farmaceutica Takeda, da sempre impegnata nel fornire risposte concrete alla domanda di salute, l’iniziativa itinerante, iniziata lo scorso settembre e che ha già toccato numerose città italiane, si basa sulla formula del talk-show. Le tappe sono organizzate principalmente all’interno di teatri e cinema, con la presenza di medici, rappresentanti delle istituzioni e delle associazioni dei pazienti.

Durante la serata, che inizierà alle ore 19.30, dibattiti tra medici, pazienti ed esperti si alterneranno a momenti di intrattenimento con contributi dal mondo del cinema, del teatro e della poesia legati per esempio al cibo, alla dieta e allo stile di vita. Partecipano Amodio Botta, diabetologo del centro nutrizionale dell’azienda ospedaliera Moscati di Avellino, Antonio D’Avanzo, presidente dell’Ordine dei medici di Avellino, Sergio Florio, Commissario dell’Asl Avellino, Giuseppe Galasso, sindaco di Avellino, Giuseppe Memoli, diabetologo del centro di assistenza domiciliare di Ariano Irpino, Enzo Nappa, presidente nazionale Fand (associazione italiana diabetici) e Giuseppe Rosato, direttore generale dell’azienda ospedaliera Moscati di Avellino. Il talk-show è moderato dal giornalista Franco Di Mare con la collaborazione del cabarettista Pierfrancesco Poggi.

In Italia il 4,8 per cento della popolazione è diabetico (dati Istat 2009) e secondo Diabete Italia tre milioni di italiani non sanno di avere il diabete di tipo due. In più, dai più recenti dati degli Annali Amd (Associazione medici diabetologi) emerge che il 55 per cento dei pazienti diabetici in trattamento non è adeguatamente controllato e presenta un valore dell’emoglobina glicosilata superiore al 7 per cento. Numeri che costituiscono un presupposto importante per la sensibilizzazione della popolazione ad una più efficace prevenzione della patologia e ad un miglior controllo glicemico in modo da prevenirne le complicanze.

Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito internet www.diabetesottocontrollo.it dove si può anche compilare un semplice test online per conoscere il proprio rischio di sviluppare la malattia.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: