www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

ALLE COMUNALI DI BENEVENTO DE MITA, MASTELLA E VIESPOLI SOSTENGONO CARMINE NARDONE CONTRO NUNZIA DE GIROLAMO, L’IRA DEL PdL

Posted by irpinianelmondo su marzo 18, 2011

18.03.2011-A Benevento esplode ufficialmente il caso – Nardone: questa mattina i consiglieri comunali sanniti del Pdl Luigi Bocchino, Costanzo Di Pietro e Antonio Reale hanno scritto al coordinatore regionale Nicola Cosentino e al vicario Mario Landolfi per chiedere un intervento immediato su quanto sta accadendo in vista delle comunali. Al centro della contesa l’alleanza tra l’ Udeur di Clemente Mastella, l’Udc di Ciriaco De Mita e la lista “Territorio e Libertà” di Pasquale Viespoli, capogruppo al Senato di Coesione Nazionale: tre leader campani che in regione appoggiano Stefano Caldoro ma che a Benevento appoggeranno la corsa a sindaco di Carmine Nardone, esponente storico della sinistra, già presidente della Provincia e parlamentare del Pds, che si presenta con una serie di liste civiche in alternativa al candidato ufficiale del Pdl e del centrodestra, Roberto Capezzone, e al sindaco uscente di centrosinistra Fausto Pepe.

«E’ possibile che i vertici regionali del Popolo della Libertà – scrivono i consiglieri pidiellini – non riescano a far ragionare i Popolari per il Sud di Mastella e l’Udc di De Mita rispetto alle alleanze elettorali nei capoluogo di provincia della Campania? Chiediamo al coordinatore regionale Cosentino e al vicario Landolfi di attivare ogni iniziativa utile affinchè si apra ad horas un tavolo campano con gli alleati del centrodestra per verificare la possibilità e la praticabilità di ripetere per le elezioni di maggio la coalizione che ha sostenuto e portato alla vittoria il presidente Caldoro».

Per i consiglieri del PdL «se Udc e Udeur dovessero correre da soli, è indispensabile che i vertici campani del PdL e il presidente Caldoro prendano atto della loro uscita dalla maggioranza e si comportino di conseguenza, perchè non sarebbe corretto, soprattutto al cospetto degli elettori, che questi partiti continuino ad ottenere spazi sul piano regionale per colpire, poi, il PdL sul livello locale». Una battaglia, quella dei consiglieri del Pdl, che vede in prima linea Nunzia de Girolamo, coordinatrice provinciale di Benevento del partito, letteralmente infuriata per il silenzio assoluto del partito a livello regionale sull’intera vicenda.

 corrieredelmezzogiorno

Una Risposta a “ALLE COMUNALI DI BENEVENTO DE MITA, MASTELLA E VIESPOLI SOSTENGONO CARMINE NARDONE CONTRO NUNZIA DE GIROLAMO, L’IRA DEL PdL”

  1. pietro said

    Ma chi è questa Nunzia De Girolamo!
    Oltre ad essere una delle tante amiche di …. quale sono le sue referenze politiche?
    Ci siamo dimenticati i suoi risultati nelle amministrative passate?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: