www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

AVELLINO . LA “DENUNCIA ” DEL CLAN H : ” E’ TUTTA COPLA DI SALVATORE” : SPETTACOLO TRA RICORDI ED AUTOBIOGRAFIA DEL MAESTRO MAZZA

Posted by irpinianelmondo su agosto 9, 2011

09.08.2011-Anche quest’estate si rinnova la tradizione dello spettacolo della compagnia teatrale CLAN , il nuovo spettacolo ha per  titolo “Tutta colpa di Salvatore” un testo agrodolce che rappresenta  la linea dolce-amara di uno spaccato, tre vite, tre uomini, tre destini. Salvatore è un quarantenne solo, che vive claustrofobicamente nella sua casa in affitto; non esce mai e si è nutrito, fin da piccolissimo, di televisione diventando “teledipendente degli anni ‘80”, come lui ama definirsi. Irrompono nella sua vita Dante e Virgilio e in una coabitazione coercitiva si scruteranno, si odieranno, si sopporteranno, si cercheranno vivendo in una dimensione diversa dalla vita di tutti giorni.
I meravigliosi anni ’80 saranno il file rouge che legherà i due giorni che Salvatore, Dante e Virgilio passeranno lontano dal mondo, lontano dal cicaleggio roboante della piccola città e dall’omologazione esasperante. Ma la coabitazione viene “disturbata” dall’arrivo attraverso la finestra di altri personaggi un Pompiere americano, una signora pedante e insistente con un gatto e un’infermiera amante della cura del proprio corpo nel suo giorno di riposo.
Il sogno ricorrente dei tre è quello di vivere in un bunker. Dante e Virgilio aspettano, Salvatore gioca fino a quando si ha voglia…aspettando quello “strappo nel cielo di carta nel teatrino” di Pirandelliana memoria.
Scivola la vita, racchiusa in uno sguardo, in una battuta.
Salvatore Mazza è appunto Salvatore che rinchiuso in un bunker, ossia la casa che ha in affitto e che stanno per togliere, vive avendo paura della strada, la definisce inferno.
La sua casa è il bunker, che è di fatto il suo sogno riccorrente, dove si rifugia in vista di una distruzione eco ambientale:
 
 
Preferisce la solitudine Salvatore, preferisce la televisione e i programmi degli anni ottanta piuttosto che la routine e il contatto con le persone, divenute frenetiche ed egoiste.
L’idea e’ quella di proporre un testo che sia originale, “leggero” ma  che in qualche modo faccia pensare. E’ estate e il pubblico è alla ricerca del divertimento sano e anche i “teatranti del Clan H” a fare questo tipo di spettacoli si divertono. Semel in anno licet insanire
Tutta colpa di Salvatore è un titolo intrigante e in qualche modo  autobiografico perché Salvatore è un 40enne,  come l’attore che l’interpreta, che ha vissuto da ragazzo i mitici anni 80…Si è messo insieme tutti i ricordi di un paio di generazioni, chi non si ricorda le mattine senza scuola a vedere “Love boat” oppure gli inseguimenti alle ore 14 di Becker e Poncherello il pranzo è servito, la saga di Star Trek e quella di Dallas.
Insomma ricordi che appartengono un po’ a tutti.
Lo spettacolo andrà in scena martedì 9 agosto alle ore 21 nel cortile del “Palazzotto”, Regina Margherita, vedrà oltre la presenza di Salvatore Mazza nel ruolo di Salvatore, quella di Andrea De Ruggiero , Sara Mollica ,  Santa Capriolo , Luciano Picone , Sabino Balestrieri e Cesarina Siniscalco , il tutto per la regia di Lucio Mazza.
La stagione per il Clan H è stata molto impegnativa e gravida di soddisfazioni, oltre gli spettacoli  a Salerno per il teatro scuola di “Anfitrione” in italiano e latino, abbiamo messo in scena circa 15 produzioni, lasciamo alle spalle : la consueta “Via crucis” ad Atripalda nell’antica abellinum, lo spettacolo di Natale “Un Natale da attori”, debutti di spettacoli vari a Foggia e a Salerno, lo spettacolo sul trentennale del terremoto “SEISMOS”,  spettacolo per l’ambiente “Della stessa materia delle stelle”in più i saggi dei laboratori “Spoon river” e “Teatro a pezzi” e tanto altro, insomma teatro tutti i giorni e a tutte le ore.” Tutta colpa di Salvatore” chiude  quest’anno di attività .ricomincerà a Settembre .

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: