www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

BONITO (AV) .GIORNATE DELLA SOLIDARIETA’ DAL 12 AL 13 AGOSTO

Posted by irpinianelmondo su agosto 9, 2011

09.08.2011-La solidarietà non conosce pause estive, né vacanze. Non ammette ostacoli né burocrazie. Vive di impegno, di continuità, di generosità. È mattone su mattone che si costruiscono piccoli e grandi risultati. Come quelli raggiunti dal Comune di Bonito con la manifestazione “Giornate della Solidarietà – Bonito per Medici Senza Frontiere”.

In undici anni grazie alle raccolte fondi sono stati realizzati: un Ospedale da campo a Monrovia (Liberia) e un Pronto Soccorso nelle favelas Brasiliane; sono stati distribuiti farmaci essenziali per malattie come malaria e morbo di Chagas e migliaia di vaccinazioni. L’iniziativa è sostenuta da un numero sempre crescente di volontari e visitatori.

Durante le due giornate di agosto l’intera comunità e le associzioni partecipano attivamente alla realizzazione della manifestazione. Mercatini di beneficienza, mostre fotografiche, stand gastronomici e punti informativi sulle attività di medici senza frontiere fanno da contorno alla manifestazione.

Il tema dell’undicesima edizione è la malnutrizione. 

Per quanto riguarda l’edizione 2011, ecco nel dettaglio il programma:

 

12 agosto – ore 11.00 – sala Grasso Provincia di Avellino

L’amministrazione comunale di Bonito presenta il  programma alla stampa.

 

13 agosto –  ore 18.00 – Chiesa di San Giuseppe – Bonito (Av)
inaugurazione mostra fotografica “Starved for attention: il cibo non basta”

 

“Starved for attention: il cibo non basta” dei fotogiornalisti Franco Pagetti e Jessica Dimmock sarà inaugurata mercoledì 13 agosto alle ore 18,00 a Bonito (dopo gli allestimenti di Milano e Roma), presso la chiesa di San Giuseppe.

 

La mostra introduce alla nuova campagna promossa da Msf, che presenta un nuovo approccio al problema della malnutrizione infantile. Secondo l’associazione, che l’anno scorso ha curato circa 250mila bambini malnutriti in 34 Paesi e ha equipe mediche in oltre 30 Stati, dall’Africa sub sahariana all’Asia meridionale, la malnutrizione colpisce 195 milioni di minori nel mondo e tra questi, ogni anno, miete almeno 8 milioni di vittime, la maggior parte sotto i cinque anni di età. Gli scatti dell’allestimento sono il frutto di viaggi in zone di guerra, villaggi rurali, capitali sovraffollate e rifugi di montagna tra il Congo, il Bangladesh e il Sahel, che ogni anno lotta per superare la stagione di magra.

 

La malnutrizione

 

I sintomi della malnutrizione sono talmente comuni – un bambino basso, o un po’ troppo dimagrito – che a volte non pensiamo che questi bambini sono a tutti gli effetti malati. Quando il regime alimentare di un bambino non riesce a fornire tutti i nutrienti di cui l’organismo ha bisogno per continuare il proprio normale funzionamento, non solo la crescita rallenta ma aumenta anche la predisposizione alle malattie: una semplice infezione respiratoria da raffreddamento o un attacco di diarrea possono essere letali per un bambino gravemente malnutrito.

La malnutrizione è la combinazione di vari fattori: insufficienza di proteine, zuccheri e micronutrienti e frequenza di malattie debilitanti e infezioni. Causa deperimento (malnutrizione acuta), arresto nello sviluppo (malnutrizione cronica) o una condizione di sottopeso.

La malnutrizione colpisce soprattutto i bambini sotto i 2 anni, ma sono ugualmente vulnerabili anche bimbi fino ai 5 anni, gli adolescenti, le donne in stato di gravidanza o che allattano, gli anziani e gli ammalati cronici.

 

 

13 agosto – ore 21.00 – presentazione delle attività di Medici Senza Frontiere

13 agosto – Gli Alunni del Sole in concerto

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: