www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

MANOVRA . SALVE LE PROVINCE CON PIU’ DI 300MILA ABITANTI O CON SUPERFICIE SUPERIORE 3MILA KMq

Posted by irpinianelmondo su agosto 16, 2011

16.08.2011-Sforbiciata alle province (articolo 15). I tagli ai “costi della politica” coinvolgono anche le province. E in attesa della complessiva revisione della disciplina costituzionale del livello di governo provinciale. La norma in esame prevede che a decorrere dalla data di scadenza del mandato amministrativo provinciale in corso alla data di entrata in vigore del presente decreto, siano soppresse tutte le province, salvo quelle la cui popolazione rilevata al censimento generale della popolazione del 2011 sia superiore a 300mila abitanti o la cui superficie complessiva sia superiore a 3mila chilometri quadrati. I comuni che fanno parte della provincia soppressa si dovranno aggregare a un’altra provincia all’interno del territorio regionale, nel rispetto del principio di continuità territoriale. Se non avviene tale accorpamento, le funzioni della provincia soppressa vengono trasferite alle Regioni, che possono attribuirle, anche in parte, ai comuni già facenti parte delle circoscrizioni delle Province soppresse oppure attribuirle alle Province limitrofe a quelle soppresse, delimitando l’area di competenza di ciascuna di queste ultime. In tal caso, con decreto del ministro dell’Interno, sono trasferiti alla Regione personale, beni, strumenti operativi e risorse finanziarie adeguati. Non possono in ogni caso essere istituite Province in Regioni con popolazione inferiore a 500mila abitanti. Come per i comuni, la stretta arriva anche per gli organi di governo delle province. A decorrere dal loro primo rinnovo successivo alla data di entrata in vigore del presente decreto, il numero dei consiglieri provinciali e degli assessori provinciali previsto dalla legislazione vigente alla data di entrata in vigore del presente decreto è ridotto della metà, con arrotondamento all’unità superiore. La soppressione delle province determina la soppressione degli uffici territoriali del governo aventi sede nelle province soppresse. Spetterà invece a un Dpcm provvedere alla revisione delle strutture periferiche delle amministrazioni pubbliche presenti nelle province soppresse.

 sole 24 ore

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: