www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

SERINO (AV) . INQUINAMENTO DA ESCHERICHIA COLI NEL FIUME SABATO . IL COMITATO PRO-SERINO SOLELCITA UN’INFORMATIVA PUBBLICA DELL’ASSESSORE DI ZENZO

Posted by irpinianelmondo su agosto 17, 2011

17.08.2011-A Serino ci sarebbe una elevata concentrazione di Escherichia Coli nelle acque del fiume Sabato.  Tale batterio si divide in ceppi di cui alcuni di loro molto aggressivi. Questo è quanto emergerebbe dalle analisi che poi sono state giustamente divulgate attraverso i quotidiani locali sia in forma cartacea che su internet. Il Sindaco di Atripalda ha predisposto un contatto celere con la Procura della Repubblica per chiarire ciò che sta accadendo e per evitare probabilmente che la situazioni peggiori. Persino la Procura di Benevento ha aperto un’inchiesta. Dai quotidiani sta emergendo il fatto che uno dei paesi che sta provocando questo grave inquinamento ambientale, se non il primo, è proprio Serino. Questioni serie vanno affrontate con intelligenza e solerzia nello stesso tempo per comprendere la reale situazione e per informare i cittadini. Il Comitato Pro Serino, formalmente ed ufficialmente, chiede alla maggioranza amministrativa se si è mossa per tempo facendo, attraverso l’assessorato all’ambiente, le dovute ricerche, se abbia prodotto documentazione o se si sta attivando per salvaguardare l’immagine del nostro paese che è ad alta vocazione turistica. Noi del Comitato Pro Serino pensiamo che la salvaguardia della salute umana e dell’ambiente sia il primo obiettivo di chi amministra. In ogni caso sarebbe opportuno che i cittadini di Serino venissero messi a conoscenza nei dettagli di cosa sta realmente accadendo e pertanto facciamo un appello diretto a Lei, assessore all’ambiente Donato di Zenzo, a conferire pubblicamente sulle problematiche connesse alla presenza di questo batterio e sulle soluzioni che Lei sta prendendo, vista la gravità della situazione. Noi del Comitato Pro Serino per ora avvertiamo tutti che il batterio presente nel fiume Sabato è talmente pericoloso che nelle acque destinate al consumo umano, nelle acque di piscina, nelle acque adibite alla balneazione, ma anche in altri tipi di matrici (alimenti, cosmetici, ecc.) è prescritta l’assenza obbligatoria di Escherichia coli in relazione al suo ruolo di indicatore primario di contaminazione fecale. Siamo solerti ed efficaci, perché Serino ha bisogno di risposte immediate: chiarite con un comunicato o con dei manifesti pubblici cosa sta realmente accadendo, quali sono le conseguenze per chi entra in contatto con i batteri della salmonella o dell’Escherichia Coli, quali sono le iniziative che il Sindaco e l’ass. Di Zenzo stanno attuando per eliminare il problema dell’inquinamento batterico, se l’ass. all’ambiente ha richiesto copie delle analisi effettuate o se ne ha fatte produrre per conto dell’Amministrazione, se tali inquinamenti possono risultare negativi anche per le acque che fluiscono nell’acquedotto di Napoli. Insomma bisogna muoversi con diligenza e celerità rimarcando il fatto che bisogna comprendere cause ed effetti di questo grave problema.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: