www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

SOSTANZE TOSSICHE IN ABBIGLIAMENTO GRANDI MARCHE : A RISCHIO GLI ORGANI RIPRODUTTIVI

Posted by irpinianelmondo su agosto 23, 2011

23.08.2011-Tracce di sostanze chimiche tossiche suscettibili di provocare danni agli organi riproduttivi umani sono stati riscontrati in alcuni prodotti realizzati da quattordici grandi aziende di abbigliamento. Lo sostiene Greenpeace, nel rapporto “Dirty Laundry 2” presentato a Pechino, che punta il dito contro Adidas, Uniqlo, Calvin Klein, Li Ning, H&M, Abercrombie & Fitch, Lacoste, Converse e Ralph Lauren.

Secondo l’organizzazione internazionale a difesa dell’ambiente, i marchi sotto accusa, che producono abiti in Cina, Vietnam, Malesia e Filippine, utilizzerebbero nonilfenoli etossilati, sostanze chimiche pericolose per la salute.

“Tracce di nonilfenoli etossilati, sostanze che alterano gli ormoni, sono state trovate in due terzi dei campioni analizzati”, dice Li Yifang, presentando il rapporto. I nonilfenoli – ha spiegato la portavoce di Greenpeace – possono contaminare la catena alimentare ed essere assunti dagli organismi viventi, minacciando così la loro fertilità, il loro sistema di riproduzione e la loro crescita. “Non è solo un problema legato ai Paesi in via di sviluppo dove vengono fabbricati i tessuti”, ha aggiunto. “Quantità residue di Npeo vengono rilasciate ogni volta che i vestiti vengono lavati e si diffondono anche nei Paesi dove l’uso di queste sostanze chimiche sono vietate”.

Il mese scorso, Greenpeace ha pubblicato “Dirty Laudnry”, un precedente rapporto che dimostrava come i fornitori di grandi marchi tessili inquinavano l’acqua di numerosi fiumi cinesi scaricandovi i loro rifiuti chimici. Dopo questa denuncia, Puma e Nike si sono impegnate a eliminare dal loro processo di produzione tutte le sostanze chimiche tossiche entro il 2020.
 TM NEWS

Una Risposta a “SOSTANZE TOSSICHE IN ABBIGLIAMENTO GRANDI MARCHE : A RISCHIO GLI ORGANI RIPRODUTTIVI”

  1. ziomaul said

    Non solo Greenpeace ma anche WWF
    http://www.wwf.it/client/ricerca.aspx?root=28277&content=1
    :-O

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: