www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

COMUNE DI AVELLINO . EMERGENZA IDRICA: IL SINDACO VIETA L’UTILIZZO DELL’ACQUA PER USI DIVERSI DA QUELLI DOMESTICI

Posted by irpinianelmondo su agosto 25, 2011

Ordinanza n. 591 R.O.  Avellino lì  22 agosto 2011 OGGETTO: Ordinanza uso improprio dell’acqua potabile.

 

Il SINDACO

 

VISTA la  segnalazione del rappresentante della società Alto Calore Servizi S.p.a, gestore per conto del Comune dell’acquedotto, effettuata nella riunione  del Comitato per la Sicurezza e l’Ordine Pubblico tenutosi presso la Prefettura di Avellino in data 18 agosto 2011 e relativa alla difficoltà di garantire un costante approvvigionamento idrico, causato dalle condizioni  metereologiche dei passati mesi invernali, che non hanno garantito adeguati apporti meteorici, ai fini di assicurare il corretto uso dell’acqua destinata al consumo umano distribuita dal pubblico acquedotto, evitare i consumi impropri e ridurre gli sprechi;

Considerato che risulta di prioritaria importanza ed  indispensabile la tutela dell’uso dell’acqua potabile a scopi alimentare, igienico e di pulizia personale;

Considerato che è necessario, così come richiesto dal rappresentante dell’Alto Calore Servizi S.p.a. nella riunione sopra citata,  emettere ordinanza sindacale con la quale deve essere fatto divieto assoluto di utilizzo dell’acqua potabile per usi diversi da quello strettamente domestico;

Ritenuto quindi necessario vietare gli usi impropri dell’acqua potabile, al fine di assicurare un

regolare approvvigionamento idrico a tutte le zone del comune;

Visto:

  • l’art. 2 della legge 36/1994;
  • l’art. 98 del Decreto  Legislativo 152/2006;
  • l’art. 50, comma 5, del Decreto Legislativo 267/2000;
  • il Decreto Legislativo 267/2000 e s.m.i.;
  • il Regolamento Comunale delle procedure sanzionatorie amministrative diverse da quelle previste dal codice della strada – approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 56/2006;
  • la Legge 689/81 e successive modificazioni e integrazioni;

 

ORDINA

 

E’ fatto divieto assoluto, dalla data odierna e fino al 30 settembre 2011, di utilizzo dell’acqua potabile per usi diversi da quello strettamente domestico (come ad esempio, innaffiare giardini, lavare veicoli, riempimento vasche, piscine, ecc. ).

E’ fatto obbligo ai proprietari o a chi a qualsiasi titolo abbia il possesso di vasche, di piscine, orti e giardini di documentare in modo inequivocabile,ogni qualvolta venga richiesto dagli agenti della Polizia Comunale e dalla Forza Pubblica incaricati di far rispettare la presente ordinanza, la provenienza dell’acqua utilizzata per il riempimento delle vasche, delle piscine e per l’innaffiamento, dovendosi provare che si tratta di acqua non potabile.

Per finalità di pubblico interesse è facoltà dell’Amministrazione Comunale disporre deroghe temporanee alla presente Ordinanza.

 

 

 

DISPONE

 

 

Nei confronti degli eventuali trasgressori la comminazione di una sanzione amministrativa da un minimo di € 25,00 ad un massimo di € 500,00, ai sensi dell’art. 7 bis del D. Lgs. 267/2000, così come modificato dall’art. 16, comma 1, della legge n. 3/2003, secondo le procedure previste dalla legge 689/81 e dal Regolamento Comunale delle procedure sanzionatorie amministrative diverse da quelle previste dal codice della strada – approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 56/2006.

 

Tutti i cittadini sono invitati a segnalare nell’interesse della collettività coloro che facciano uso di acqua potabile diverso da quello consentito.

 

L’ Unità di Polizia Ambientale, il Comando di Polizia Comunale e tutti gli Organi di Polizia sono incaricati dell’esecuzione della presente Ordinanza.

 

AVVERSO

 

La presente ordinanza è ammesso ricorso, entro 60 gg. dalla pubblicazione, al T.A.R. della Campania ed entro 120 gg. al Presidente della Repubblica nei termini e nei modi previsti dalla normativa vigente in materia.

 

 

 

                                                                                                          IL SINDACO

                                                                                                        dott. Giuseppe Galasso

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: