www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

ROCCA SAN FELICE (AV) . INAUGURATO IL CENTRO DIURNO PER DISABILI . IL CONS. ZECCHINO : “ISTITUZIONI E VOLONTARIATO PER UNA NUOVA SOCIALITA’ IN IRPINIA”

Posted by irpinianelmondo su agosto 29, 2011

 29.08.2011-“E’ nato un nuovo punto di riferimento per la socialità che può e deve potenziare un sistema territoriale che, malgrado sia fortemente penalizzato dalle logiche del Napolicentrismo, riesce ad operare con dedizione e impegno a favore delle persone con problemi di disabilità”. Il Consigliere regionale Ettore Zecchino, intervenendo all’inaugurazione del nuovo centro diurno realizzato, riadattando una vecchia scuola di campagna, a Rocca San Felice dall’Associazione “Officine Solidali” di Rosanna Lepore, ho sottolineato che è compito delle istituzioni “concorrere ad alimentare e sostenere questo circuito del bene” ma anche dei cittadini mobilitarsi per migliorare la società con lo spirito e gli strumenti della “sussidiarietà orizzontale”.
E il centro diurno di Rocca San Felice, che già accoglie 23 giovani pazienti, funzionerà soprattutto grazie al volontariato di medici, maestri e operatori, puntando ad autofinanziarsi attraverso le sue iniziative. Un progetto che si deve alla disponibilità del sindaco Giuseppe Fiorillo, che ha messo a disposizione i locali e ha seguito in prima persona le evoluzioni, un progetto che dimostra come i piccoli Comuni, quelli che, al di sotto della soglia dei 1000 abitanti, rischiano – con la riforma in discussione in questi giorni nelle aule del parlamento – di scomparire dalla carta geografica e dall’impalcatura amministrativa del Paese, possono essere promotori di percorsi importanti e soprattutto in quanto istituzioni più vicine ai cittadini di dare risposte efficaci a vantaggio della collettività.
E questo è ancora più vero nelle zone interne della Campania. Tra le autorità civili e religiose presenti all’inaugurazione del centro diurno di Rocca San Felice, il Consigliere regionale D’Amelio, l’assessore Provinciale Mastrominico e il Vescovo Alfano che, dopo il taglio del nastro, ha dato la sua benedizione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: