www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

ARIANO IRPINO (AV) .COMMEDIA DIALETTALE ” PRUCCHI E PRUCCHI ” DOMANI ALL’AUDITORIUM COMUNALE

Posted by irpinianelmondo su settembre 23, 2011

23.09.2011-Visto il grande successo di pubblico il 28 agosto in Piazza Plebiscito torna in scena, ma questa volta nella comoda ed elegante cornice dell’Auditorium comunale, “Prucchi e Prucchi..il Boom Economico”, commedia in tre atti in dialetto arianese scritta e diretta da Luigi Pietrolà, a cura della compagnia teatrale Parrocchia Madonna di Fatima “Luciano Li Pizzi”.

 

Gli appuntamenti sono due: sabato 24 settembre alle ore 21,00 e domenica 25 settembre alle ore 19,00. Il costo del biglietto d’ingresso è stato fissato a 5 euro poiché dietro l’evento vi è una finalità benefica. L’incasso sarà, infatti, devoluto in favore Ail, l’Associazione per la lotta alla leucemia, così come avvenuto in occasione della prima, presso l’Auditorium della scuola media Mancini a Cardito, intitolato in quella stessa sera a “Luciano Li Pizzi”, il giovane attore della compagnia scomparso proprio a causa della terribile malattia.

 

Dunque due nuove opportunità per ridere e godere dell’umorismo popolare e delle esilaranti trovate di Pietrolà che con passione contribuisce fortemente a mantenere vive le tradizioni linguistiche e dialettali del teatro arianese.

 

“Prucchi e Prucchi… il Boom Economico” è la continuazione delle due precedenti commedie già apprezzatissime dal pubblico. Una trilogia che spazia in un arco temporale che va dal 1938 agli anni ’70. Protagonista è una famiglia arianese nel periodo di boom economico che cerca di venir fuori dalla miseria in un susseguirsi di eventi, in un intreccio di situazioni farsesche e personaggi comici nella migliore tradizione scarpettiana.

 

L’Assessore alla Cultura, Manfredi D’Amato, già nella precedente rappresentazione, ebbe modo, a nome del Sindaco Mainiero e dell’intera Amministrazione, di congratularsi con il gruppo teatrale e con l’autore, Luigi Pietrolà, consegnandogli una targa di riconoscimento per il suo lavoro di recupero e salvaguardia delle tradizioni arianesi.

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: