www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

BERLUSCONI : VOGLIONO FARMI FARE LA FINE DI CRAXI

Posted by irpinianelmondo su settembre 29, 2011

27.09.2011– ansa – “Bettino Craxi è stata una grande guida per l’Italia tant’é vero che ogni anno ventimila persone vanno a deporre garofani sulla sua tomba, questo non succede sulla tomba di Togliatti né di Berlinguer. Eppure chi ora è nel Pd, ma all’epoca era nel Pci insieme a certi magistrati e a certa stampa, non gli ha permesso di tornare in Italia a curarsi, lo hanno ucciso”. Lo ha detto il premier, Silvio Berlusconi, secondo quanto riferito da alcuni partecipanti,partecipando ieri sera ad una cena organizzata da Alessandra Mussolini. “Quegli stessi magistrati vogliono farmi fare la stessa fine, perché se i pm sbagliano non pagano ma vengono promossi”. Intanto per il 75mo compleanno del premier, Silvio Berlusconi, stanno arrivando a palazzo Grazioli regali, fiori e piante. Il premier, che questa mattina non è andato al seminario al ministero del Tesoro inviando Gianni Letta come suo ‘ambasciatore’ alla riunione da tempo fissata dal ministro Giulio Tremonti, è nella sua residenza romana dove, intorno al’ora di pranzo, dovrebbero raggiungerlo alcuni esponenti della maggioranza per un incontro che sarà anche occasione di festeggiamento per il compleanno del Cavaliere. Ieri sera Berlusconi ha lasciato palazzo Grazioli in auto intorno alle 23. Ha salutato i cronisti che stazionavano a via del Plebiscito e poi e’ andato a festeggiare il suo compleanno ad una festa organizzata da Alessandra Mussolini. Tanti gli ospiti che hanno brindato a mezzanotte con il Cavaliere. E’ comparsa anche una enorme torta con 75 candeline che il premier ha spento tra gli applausi dei presenti. La Mussolini, raggiunta telefonicamente, per una questione di riservatezza ha preferito non parlare della festa organizzata in onore del premier. Berlusconi si è intrattenuto con diversi ospiti. Saluti, abbracci e sorrisi ma anche qualche battuta sulla situazione politica e quella personale. Il presidente del Consiglio, raccontano diversi presenti, si sarebbe sfogato sui giudici tornando a parlare di ‘dittatura dei magistrati’. E ribadendo che dimostrerà la sua “innocenza” rispetto alle accuse che gli vengono riversate contro. Una “amarezza” che sempre ieri il Capo del governo aveva confidato a diversi parlamentari del Pdl che lo avevano festeggiato a Montecitorio subito dopo il voto sulla sfiducia a Romano. Oggi invece compleanno di lavoro a Palazzo Grazioli con il vertice di maggioranza previsto a ora di pranzo e molti doni che giungono alla portineria del Palazzo, tra cui fasci di fiori e anche una torta regalatagli da una giornalista tedesca. I parlamentari del Pdl lo hanno festeggiato anche ieri alla Camera, subito dopo il voto su Romano, e lui ha risposto con sorrisi e strette di mano ma senza nascondere, secondo quanto raccontato da chi ha avuto modo di parlargli, la sua amarezza per l’attuale situazione. “Non c’é niente da festeggiare – aveva raccontato ai suoi riferendosi anche alle inchieste e agli attacchi di una parte della magistratura- mi stanno preparando un bel regalo…”. Poi, intervistato dal Tg5 che gli ha chiesto quale regalo vorrebbe per il suo compleanno, ha risposto: ”In un momento così difficile per l’Occidente, per l’Europa e per l’Italia mi piacerebbe che si mettessero da parte i contrasti e gli scontri e si lavorasse tutti insieme per rilanciare l’economia e per portare l’Italia fuori da questa crisi”

Annunci

Una Risposta to “BERLUSCONI : VOGLIONO FARMI FARE LA FINE DI CRAXI”

  1. Non si fa politica davanti alle telecamere si va dagli operai che occupano la fabbrica per non perde il posto di lavoro portare la solidsrieta,non si fapolitica i direnti politico oggi scivono il sucessivo giorno un altro dirigente scive un altro articlo.non si capisce bene ilP_D: domanial govderno con chi vuole alleaesi e troppo facile dire con tutte le forse che vogliono mandare a casa Berlusconi,il terzo polo a detto no,con Vendola,con Di Pietri finirete di fare un armata brancaleonre,trovo vergognoso ogni volya ce un episodio vi dividete,trovo stupido non far le primar in tutti i
    comuni basta i candidati scelyi dsi partiti devono esseere i citadini nel scegliere il loro candidato w la opolica nelle sedi di partito non nelle istituzioni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: