www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

CRISI . IL CASO ITALIA SOPRAVANZA LA GRECIA

Posted by irpinianelmondo su novembre 7, 2011

07.11.2011-Il caso Italia sopravanza perfino la Grecia nell’allarmismo dei mercati internazionali sulla crisi dei debiti pubblici in Europa. Lo affermano sia il britannico Financial Times che lo statunitense New York Time nelle edizioni online. In particolare il quotidiano finanziario della City apre il suo portale internet avvertendo che «gli investitori sono in allarme mentre i riflettori si spostano sull’Italia», con rendimenti dei titoli di Stato (cartina di tornasole dell’allarmismo dei mercati) e differenziali (spread) rispetto ai bund della Germania che continuano a segnare massimi storici.

Le impennate dei rendimenti dei Btp hanno innescato «un repentino deterioramento del clima» dei mercati, spingendo al ribasso l’euro, aggiunge il FT, e reinnescado le paure di contagio della crisi debitoria. A metà mattina l’euro si attesta in ribasso a 1,3689 dollari, mentre dopo un avvio di scambi pesante a Milano il Ftse-Mib segna un meno 1,19 per cento. Parigi segna un meno 2,02 per cento, Francoforte meno 1,45 per cento, Londra meno 1,38 per cento.  Secondo il New York Time «gli analisti temono che se i rendimenti dei titoli di Stato italiani dovessero continuare a crescere, il paese potrebbe non essere più in grado di rifinanziarsi sui mercati e sarebbe così costretto a rivolgersi a istituzioni come l’Unione europea o il Fondo monetario internazionale». Per questo il quotidiano Usa titola «Per i mercati in Europa, il fulcro della paura si sposta sull’Italia».

Quanto alle Borse, a metà mattina Piazza Affari punta alla parità dopo un’apertura negativa. A due ore e mezza dall’avvio delle contrattazioni, il Ftse Mib segnava un calo dello 0,5% a 15.286 punti, favorito da Fiat (+2,9% a 4,27 euro), Fiat Industrial (+1,91%) e Campari (+1,45%).
Segno meno in apertura dei principali listini del Vecchio Continente. Parigi cede l’1,24% a 3.084 punti, mentre Londra perde lo 0,40% a 5.504. Francoforte lascia sul terreno lo 0,81%, mentre Amsterdam arretra dello 0,40%.

la Stampa

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: