www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

ARIANO IRPINO (AV) . PANE E OLIO PER MERENDA AI BAMBINI DELLE SCUOLE DEL TRICOLLE. L’INIZIATIVA DEL COMUNE E DI SLOW FOOD

Posted by irpinianelmondo su novembre 10, 2011

10.11.2011-Pane ed olio a merenda. I bambini diventano assaggiatori d’olio per un giorno oltre a consumare a scuola una delle merende più genuine che ci sia. L’iniziativa, grazie ad una sinergia tra il Comune di Ariano Irpino, Slow Food e l’Istituto Comprensivo Calvario vede coinvolti circa 80 bambini tra i due plessi di Calvario e Pasteni e si inserisce nella IV edizione della Festa Nazionale de “l’Orto in Condotta” prevista per venerdì 11 novembre.

 

Il tema scelto per la festa di quest’anno è la “merenda dei bambini” con l’obiettivo di individuare  alimenti alternativi alle solite merende e riscoprire antichi sapori, proprio come pane ed olio; inoltre gli alunni dovranno mettersi alla prova quali giudici di oli extravergini d’oliva provenienti da diverse regioni d’Italia. Saranno chiamati ad esprimere un giudizio sulla piacevolezza del prodotto degustato attraverso una sorta di gioco e, in contemporanea con tutte le scuole d’Italia partecipanti, dovranno comunicare l’olio prescelto all’Ufficio Educazione di Slow Food. Tre gli oli in gara di provenienza ligure, toscana e siciliana. In più i bambini arianesi degusteranno anche un Ravece “Irpinia-Colline dell’Ufita”.

 

L’evento a cura di Mario Manganiello, Consigliere comunale e referente Slow Food per  Ariano che, anche a nome di Sindaco Antonio Mainiero, ringrazia vivamente il Dirigente scolastico Marco De Prospo e le insegnanti dell’Istituto  Comprensivo Calvario, i quali hanno sin da subito espresso il loro gradimento per l’iniziativa, mostrato disponibilità e collaborazione.  L’impegno di Manganiello sarà quello di riuscire ad attivare anche ad Ariano “l’Orto in Condotta” per incentivare la riscoperta delle tradizioni rurali e del cibo sano.

 

Da sottolineare, infine, che l’evento cade nella settimana Unesco di “Educazione allo sviluppo sostenibile” che quest’anno è dedicata all’acqua, da qui l’invito a bere acqua in brocca proveniente dai rubinetti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: