www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

SANT’ANGELO DEI LOMBARDI (AV). LA “SAGRA DELLE SAGRE” NEL’ANNO DELL’ UNITA’ D’ITALIA

Posted by irpinianelmondo su novembre 10, 2011

10.11.2011-La “Rassegna di Prodotti Tipici – enogastronomia – folklore – turismo –  artigianato – arte e cultura” non è solo “La Sagra delle Sagre” ma è anche un momento di promozione culturale e sociale. Infatti, oltre vari segmenti del settore dell’artigianato, dell’enogastronomia e del folklore, trova spazio quest’anno, in occasione del 150° anno dell’unità d’Italia, una interessante e qualificata mostra d’arte, con opere in pittura e ceramica. A proporre questa iniziativa sono sinergicamente impegnati la Pro Loco “Alta Irpinia – Sant’Angelo dei Lombardi” e  l’Associazione Culturale “Arte Europa”,  guidata dall’instancabile maestro Enzo Angiuoni.

Nei giorni 12 e 13 novembre p.v., in uno dei saloni del Castello Longobardo dei principi Imperiale, famiglia di origine genovese, titolare per alcuni secoli del prestigioso Castello, ci sarà una importante mostra d’arte di pittura e ceramica dal tema “I Colori dell’Italia per i 150 anni di Vita”.

Alla mostra parteciperanno, con le loro opere, artisti di varie regioni d’Italia, molto noti negli ambienti artistici, le cui opere vengono ovunque apprezzate e inserite in importanti cataloghi.

Alla rassegna “I Colori dell’Italia per i 150 anni di Vita” prenderanno parte con le loro opere:  Enzo Angiuoni – Presidente “Arte Europa” , Augusto Ambrosone –  Artista , Direttore di Corso di Pittura presso la Pro Loco, Claudio Feruglio da Udine, Dario D’Amato da Foggia, Giancarlo Caneva da Udine, Laura Alunni da Perugia, il giovane artista Giuseppe Amoroso De Respinis, di Sant’Angelo dei Lombardi, che vede consolidarsi sempre più la stima  e l’apprezzamento di critici. Ci saranno tante altre opere di altri artisti che, con i loro colori, con la loro arte e le loro tele hanno inteso onorare il  150° dell’unità d’Italia.

La Pro Loco è orgogliosa di questa importante iniziativa; il salone, ove ci sarà la mostra, verrà visitato, oltre che da numerosissimo pubblico,  da autorità civili, politiche e militari, da critici dell’arte, da giornalisti della carta stampata, da radio e tv.

La Rassegna dei Prodotti Tipici quindi non tradisce il suo spirito iniziale e continua la sua azione nel promuovere l’enogastronomia, il folklore, il turismo, insieme alla cultura con l’arte,  quest’anno, ancor di più che in passato, rafforzando il senso di appartenenza dei cittadini con questa terra meravigliosa che è l’Irpinia.

Tony Lucido

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: