www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

ARIANO IRPINO (AV) . On. ETTORE ZECCHINO : LA SCUOLA PER RESTAURO AUTO D’EPOCA E’ UN BUON SEGNALE PER L’ARTIGIANATO

Posted by irpinianelmondo su novembre 21, 2011

21.11.2011– “La nascita ad Ariano Irpino di una scuola per il restauro di auto e moto d’epoca è un’occasione per riscoprire l’orgoglio e la passione dell’artigianato, che è un’eccellenza italiana, declinandoli all’interno di un settore, quello dei motori, che tra storici marchi e grandi menti, esprime senza dubbio una felice vocazione del nostro Paese”. Queste le parole del Consigliere regionale Ettore Zecchino che ha preso parte al convegno promosso dal Club Veicoli Storici Irpini federato ASI con il patrocinio del Comune di Ariano Irpino, che ha ospitato l’evento nella sala conferenze del Palazzo degli Uffici nella mattinata di sabato 19 novembre.
Davanti ad oltre 100 persone, tra le quali alcune scolaresche e il vicesindaco Crescenzo Pratola, il Presidente del CVSI Luigi Iuozzo, vera anima dell’iniziativa, e il Dirigente scolastico dell’IPIA “G. De Gruttola”, Maria Teresa Cipriano, hanno firmato la convenzione per l’attivazione dei corsi, il primo dei quali sarà dedicato ad un “classico”, onore e vanto dell’industria automobilistica di casa nostra: la Fiat 500. “Si tratta – ha sottolineato il Consigliere Ettore Zecchino – di un orizzonte formativo serio che concretamente si inserisce in una nicchia specialistica che può garantire opportunità occupazionali e che rientra pienamente nello spirito promosso dalla Regione Campania”. Il Consigliere Zecchino ha già portato il progetto, che svelerà segreti dell’arte del restauro dei mezzi d’epoca a 25 giovani, all’attenzione dell’Assessore regionale Nappi, che lo ha giudicato meritevole di considerazione. “L’universo delle auto e delle moto d’epoca – ha aggiunto Zecchino – oltre a destare curiosità e ad esercitare un innegabile fascino nella fantasia di appassionati (e non) è uno di quegli ambiti in cui la formazione può aprire spazi vincenti nel mercato del lavoro, perché sviluppa abilità tangibili e pratiche, mentre il panorama dei corsi professionali ci ha abituati spesso a percorsi molto teorici e qualche volta fumosi. Qui invece – ha detto Zecchino rivolgendosi anche ai tanti studenti in sala, interlocutori privilegiati della nuova scuola di restauro – c’è da valorizzare l’inesauribile miniera dei saperi e delle applicazioni che da sempre, nel segno del talento e della manualità, è una cifra identificativa del made in Italy ma anche di una parte fondamentale della ricerca scientifica. Ed è interessante – ha concluso il Consigliere regionale della Dc – che queste realizzazioni siano il frutto dell’azione delle Associazioni territoriali che, come quella egregiamente presieduta e diretta da Luigi Iuozzo, interpretano al meglio il loro ruolo di utilità sociale, diventando protagoniste di percorsi preziosi per la crescita delle nostre comunità”.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: