www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

VALLATA (AV) . LO SCEMPIO DELL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE SU PRIVATIZZAZIONE DEL CIMITERO, POTATURA ALBERI E CASA PER ANZIANI

Posted by irpinianelmondo su novembre 30, 2011

30.11.2011- “Per domani a Vallata è stato convocato il consiglio comunale  e tra  gli altri argomenti  posti all’ordine del giorno si ripropone  per l’ennesima volta la privatizzazione della gestione del cimitero comunale. Questo argomento è ormai una telenovela che va avanti da alcuni anni  dopo che l’ex Sindaco Casarella , ora all’opposizione, maldestramente  implementò le procedure per mettere nelle mani dei privati il cimitero e rispetto a tale operazione  ora cerca di fare un passo indietro mentre il Sindaco in carico e la sua maggioranza  ne hanno  o ne stanno  perfezionando l’iter. Ovviamente, una volta perfezionata, l’operazione comporterà un aggravio di spese per le tasche dei cittadini vallatesi ma evidentemente questo non è motivo di preoccupazione da parte della compagine municipale   “che non ha e non vuole avere alcuna capacità di ascolto in merito”.

Certamente non era per niente necessario privatizzare la gestione di un “cimitero di campagna” e non se ne vedono i motivi almeno apparentemente e questo nonostante tutte le Amministrazioni  succedutesi negli anni  mai hanno pensato di portare avanti un progetto di manutenzione e modernizzazione della struttura; tutte hanno nicchiato, fatto melina  eppure i costi di gestione venivano sicuramente coperti ed ora  sarebbe opportuno che qualche solerte amministratore di maggioranza e/o di minoranza renda noto quali sono state e sono  le entrate  e quali sono state e sono le uscite sul bilancio comunale relativamente al capitolo “cimitero”.

Questa è la classe politica amministrativa che ha Vallata con personaggi  in cerca d’autore che si propongono, si fanno eleggere  e poi non sanno e/o non vogliono risolvere alcun problema anzi ne vanno a creare di altri ed ovviamente sempre a spese dei cittadini ed intanto il paese è in ginocchio.

La Casa per gli Anziani iniziata (sentite e tremate!) nel 1981 (trent’anni fa) non è stata ancora completata nonostante qualcuno parli di un finanziamento forse pervenuto  dalla Regione e di gara pare espletata od in fase di espletamento ed intanto il rustico e gli impianti termoidraulici ed elettrici realizzati si deteriorano.  La palestra della Scuola Media da anni è incompleta, strade rurali impercorribili come quella di contrada Terzo di Mezzo che costituisce una vera offesa alla dignità dei cittadini ivi residenti.

In ultimo lo scempio della potatura dei platani lungo la ex SS 91, ora di competenza provinciale; potatura eseguita in maniera tale da far emergere la mancanza di civiltà e  di professionalità di chi ha dato l’input e di chi non ha effettuato il dovuto controllo dell’esecuzione (Ufficio Tecnico Comunale , Assessorato Provinciale alla Viabilità) anche perché ovviamente l’intervento è risultato rispondere ad una logica clientelare.  La potatura, infatti, è stata effettuata a zig-zag e con interventi demolitivi non consentiti sui platani  per soddisfare i desiderata dei proprietari dei fabbricati vicini.

Ci sarebbe ancora tanto da scrivere ma  non ne vale la pena; questa purtroppo è Vallata e comunque ogni popolo merita gli Amministratori che ha scelto e che sopporta.”

dott. Erminio D’Addesa  – ex Presidente Consiglio Provinciale

erminiodaddesa@tiscali.it 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: