www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

SERINO (AV) . COMITATO PRO-SERINO : PAESE FERMO A 30 ANNI FA , ANZI REGREDITO

Posted by irpinianelmondo su dicembre 12, 2011

12.12.2011-Cari cittadini ed amici è da tempo oramai che siamo abituati a vedere la nostra amata sempre così e senza rendercene conto ci siamo abituati a pensare che sia bello così com’è e che non abbia bisogno di nulla tanto non si può fare niente per migliorarlo. Invece, difficile da capire, è proprio qui che ci sbagliamo perché il nostro paese da trent’anni a questa parte non cresce, è rimasto il bel paese degli anni ’80 dove a Serino c’erano due cinema e si poteva andare con tutta la famiglia a godersi un film senza dover andare ad Avellino o a Mercogliano e, in tema di cinema, ricordiamoci che il “Giffoni Film Festival” è nato in collaborazione tra i Comuni di Giffoni V.P. e Serino! Quindi trent’anni fa era un paese ammirabile e all’avanguardia ma oggi com’è? Oggi Serino è un paese regredito che non è riuscito a svilupparsi come hanno fatto tanti paesi della nostra Provincia. In altre realtà ci sono centri sociali e biblioteche funzionanti, palestre comunali utilizzate da squadre di calcio, pallavolo e basket mentre qui a Serino se un ragazzo vuole fare attività di questo genere deve spostarsi o nel vicino San Michele oppure ad Avellino. Ma cosa devono fare i giovani a Serino? Salvo l’abitudine di giocare a carte in un bar e, magari, ubriacarsi a Serino non possono fare altro e non certo per colpa loro ma per il semplice fatto che chi doveva occuparsi del sociale non ha gettato le basi per una crescita civile alle giovani generazioni, che sono destinate purtroppo a sopperire di fronte ai colpi dell’inerzia e dell’incapacità altrui. Tutto questo è stato sicuramente anche colpa di una politica sbagliata e le amministrazioni che si sono succedute nel tempo non hanno mai cercato di cambiare lo stato di cose fino a portarci se non ad un punto di non ritorno sicuramente verso una stagnazione che dura oramai da trent’anni. Possiamo registrare che il nostro paese è tagliato fuori dal turismo di qualità, dall’industrializzazione, dalle nuove tecnologie perché attualmente la maggioranza politica del Comune di Serino non sta facendo niente per mettersi al passo con il resto d’Italia a differenza di altri Comuni anche più piccoli del nostro. In compenso nel nostro paese si stanno realizzando opere pubbliche mastodontiche come la piazza nel trivio di S.Giacomo costata quasi mezzo milione di euro per abbellire il posto di pochi e non di tutti, mentre ci sono zone di Serino che stanno andando alla malora e i nostri cari amministratori, incuranti di ciò, continuano in un lavoro infruttuoso, ignari delle vere esigenze di un popolo ridotto allo stremo e stanco di tali soprusi tanto che ha perso anche il coraggio di uscire e parlare. Oggi i nostri amministratori cercano di sopravvivere mentre i lavoratori, spesso sottopagati e umiliati, non hanno neanche la possibilità di reagire riducendo all’osso le proprie economie di fronte ad una stagnazione generalizzata e ad un sempre aumento del costo della vita. Noi giovani di Serino però non ci dobbiamo arrendere mai, anzi, dobbiamo lottare per migliorare il più possibile la nostra realtà e dobbiamo combattere tutto ciò che ci sembra ingiusto per i cittadini che soffrono a causa di un mal governo locale.

 

Il coordinatore Giovani

Del Comitato Pro Serino

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: