www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

AVELLINO . INIZIANO DOMANI AL ” GESUALDO” LE CELEBRAZIONI PER I 40 ANNI DI STORIA DEL CONSERVATORIO ” DOMENICO CIMAROSA”

Posted by irpinianelmondo su gennaio 12, 2012

Avellino, 12 dicembre 2012. Prenderanno il via domani sera dal Teatro Carlo Gesualdo di Avellino le celebrazioni per i 40 anni di storia del Conservatorio “Domenico Cimarosa” di Avellino.

 

Un anno di celebrazioni nate sotto l’alto patronato del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, che ha conferito una “medaglia celebrativa” al Conservatorio “Cimarosa” e il patrocinio della Presidenza del Senato della Repubblica e della Presidenza della Camera dei Deputati.

Sarà il pianista Aldo Ciccolini il protagonista del primo grande evento dedicato ai quattro decenni di attività della fondazione del  Conservatorio. L’appuntamento è per le ore 19:30 di domani sera.

Napoletano di origine, Ciccolini è tra i grandi del pianismo mondiale.

Il  programma musicale proposto non poteva non attingere a piene mani dalle passioni musicali del Maestro che, accompagnato dall’Orchestra del  Conservatorio diretta da Carmelo Columbro, eseguirà il celebre Concerto per pianoforte e orchestra in la maggiore KV 488 di W. A. Mozart. 

La seconda parte, in forma di recital, è interamente dedicata a Franz Liszt. Saranno proposte le spettacolari parafrasi su Aida e Tristan und Isolde e tre  visionari brani tratti da Harmonies poétiques et religieuses: Hymne de l’enfant  à son réveil, Miserere d’après Palestrina, Invocation.
 “Una festa per e con la musica – spiega il direttore del Cimarosa e  consigliere del Cda del Gesualdo, Carmine Santaniello – per ricordare quanto è stato fatto nel nostro ateneo, e quanto ancora può essere fatto. Ci saranno tutta una serie di importanti manifestazioni culturali e musicali, che  scandiranno l’anno del Cimarosa. Siamo uno dei primi cinque conservatori italiani, con 1600 alunni e 137 docenti, tutti selezionati trai migliori talenti italiani. Ora puntiamo a tagliare nuovi ambiziosi traguardi, rinsaldando preziose sinergie anche con il teatro Gesualdo per la crescita del  nostro territorio”.
 
“Lavorare assieme per valorizzare le eccellenze artistiche è una priorità indiscussa della nostra programmazione – spiega il presidente del Gesualdo Luca Cipriano -. Avere ad Avellino un importante Conservatorio di musica è una grande opportunità che va colta in maniera organica e programmatica”.  

 

Il Conservatorio Domenico Cimarosa venne fondato con decreto di istituzione  del 18-12-1972 numero 1178. Il primo direttore è stato il maestro Vincenzo Vitale. Fondamentale è stato l’impegno del suo primo presidente Ettore Maggio, che profuse impegno e sforzi per la fondazione dell’ateneo musicale di Avellino. La sua prima sede è stata quella di Palazzo Caracciolo. Ma gli  iscritti lievitarono fino a 850 nel giro di pochi anni. Numeri che imposero l’ individuazione di una nuova sede. Con il terremoto del 1980 e la distruzione di Palazzo Caracciolo, la scelta fu imposta. Iniziò la fase dei trasferimenti e sedi provvisorie individuate nell’istituto d’arte De Luca, poi quella della  scuola media F. Tedesco alla Ferrovia, per arrivare al prefabbricato pesante di  Rione Parco. Sarà, infine, il governo degli Stati Uniti d’America a donare l’attuale sede al civico 185 di via Circumvallazione. Tanti i nomi celebri della  musica italiana che si sono alternati negli anni alla guida dell’ateneo da Aladino Di Martino a Bruno Mazzotta, senza dimenticare i recenti Zigante, De Gregori. Panariello, Columbro fino ad arrivare al suo attuale direttore: il maestro Carmine Santaniello. Tanti i successi e collaborazioni realizzate negli  anni dal conservatorio. Ultimo recente successo quello di realizzazione della Radio Ateneo, quale unico conservatorio d’Italia. 

 

L’ingresso per il concerto di domani sera al Gesualdo è per inviti disponibili presso il Conservatorio o presso i botteghini del Gesualdo. Per informazioni e prenotazioni è possibile contattare la segreteria del Conservatorio di Musica “Domenico Cimarosa” telefonicamente  ai numeri 0825.30622 – 0825.30031, o la biglietteria del Teatro Carlo Gesualdo  al numero di telefono 0825771620.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: