www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

ARIANO IRPINO (AV) . PARTITA LA METANIZZAZIONE DEL PIP DI CAMPOREALE

Posted by irpinianelmondo su gennaio 18, 2012

 18.1.2012-Il Comune di Ariano Irpino ha dato il via alla gara d’appalto per l’affidamento dei lavori di Realizzazione dell’impianto di metanizzazione dell’Area Pip di Camporeale.

 

Si tratta di un’opera importante, finanziata dalla Giunta Regionale della Campania, APQ Sviluppo Locale, per un importo a base d’asta di 802 mila euro oltre a 44 e 579 euro per oneri della sicurezza, su progetto dell’Ufficio Tecnico comunale, che consentirà di dotare una vasta area, che va da località Martiri fino a Camporeale,  di un servizio indispensabile quale la rete del gas metano.

 

L’estensione della rete è di sei km e mezzo a partire dal semaforo di via Martiri fino al primo ingresso del Pip all’altezza di Taverna Vitoli dove, dalla linea principale, si diramerà una linea secondaria disegnando una sorta di corona che molto probabilmente sarà ampliata rispetto al progetto iniziale. Si tratta, infatti, di una gara ad offerta migliorativa con l’obiettivo di realizzare quanti più allacci possibile all’interno dell’area industriale. Naturalmente sarà asservito anche il Centro di Ricerca Biogem. In più saranno realizzati 5 attraversamenti sulla SS 90 in prossimità della viabilità comunale delle diverse contrade per favorire nuovi allacci.

 

“Nel momento in cui ci saranno fondi e richieste da parte dell’utenza si potrà ampliare la rete cercando di asservire i vari agglomerati lungo la SS 90- spiega l’Assessore alla metanizzazione Raffaele Li Pizzi-. Nella gara sono previsti, tra le offerte migliorative, anche questi ampliamenti. Siamo fiduciosi che qualche ditta, tra quelle che parteciperanno al bando, ci possa offrire la possibilità di ulteriori allacciamenti per le contrade. In ogni caso la predisposizione di questa rete secondaria consentirà in qualsiasi momento gli allacci senza più interferire sulla viabilità della Statale 90, bypassando problemi di concessioni, di aumento dei costi e quant’altro. Sarà una rete a media pressione che consentirà successivamente la creazione di cabine in bassa pressione. Abbiamo pensato ad un sistema a pioggia al fine di servire il maggior numero di utenze possibile. Dunque con questa opera- conclude Li Pizzi- daremo un servizio fondamentale alle attività esistenti che attualmente utilizzano il gasolio o il bombolone con costi altissimi e spesso discontinuità del servizio e getteremo le basi per la metanizzazione delle contrade di quell’area. In un momento difficile come questo l’Amministrazione guidata dal Sindaco Antonio Mainiero ritiene che, portare energia al Pip, possa essere un modo per incentivare lo sviluppo e dare una spinta in più ai processi produttivi che si sono insediati o che si stanno insediando nel nostro Pip”.

 

La gara d’appalto è a procedura aperta, mediante il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa. La scadenza per la presentazione delle offerte è alle ore 12.00 del 20 febbraio 2012. Gli interessati possono prendere visione del bando, degli elaborati progettuali e ritirare la documentazione presso l’Ufficio Tecnico comunale, Servizio Patrimonio in Via Tribunali oppure on line sul sito istituzionale www.comudiariano.it.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: