www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

CFS ATRIPALDA : DALLE SCUOLE AI CANTIERI IRPINI PER IMPARARE LA SICUREZZA SUL LAVORO

Posted by irpinianelmondo su gennaio 18, 2012

18.1.2012-La sicurezza sui luoghi di lavoro nasce a scuola. Protagonisti gli alunni dell’Istituto Tecnico per Geometri “Oscar D’Agostino” di Avellino che oggi (martedì 17 gennaio) hanno fatto visita ad un cantiere di Atripalda dove è in corso la realizzazione di un complesso di fabbricati ad uso commerciale il cui committente è l’impresa Lr Rubicondo. Scopo dell’incontro: conoscere ed apprendere sul campo aspetti e regole di lavoro evitando rischi per la propria salute.  Un dialogo, quello fra il mondo della scuola e la realtà dell’edilizia irpina, costruito grazie al Fise (Formazione Integrata per la Sicurezza in Edilizia). Progetto, finanziato da Fondimpresa e sviluppato dalle cinque Scuole Edili regionali,  che vede come Ente capofila il Centro per la Formazione e Sicurezza in Edilizia della provincia di Avellino. L’intervento, volto a rafforzare in Campania la gestione della sicurezza nei luoghi di lavoro con una rilevante manovra didattica, ha acceso i motori in Irpinia, attivando, fra le varie linee d’insegnamento previste, anche un percorso d’interazione con  l’Istituto D’Agostino: partner del Fise e scuola impegnata nella formazione professionale dei giovani il cui futuro potrebbe proiettarsi nel settore delle costruzioni. In questa conversazione, l’anello di congiunzione è il Cfs irpino con l’organizzazione di un vero e proprio tour didattico nei cantieri edili provinciali. Accompagnati dai professori, gli ingegneri Massimo Maglio e Domenico Colarusso, docenti di costruzione e tecnologie delle costruzioni, gli allievi delle classi 5A e 5B hanno imparato, questa mattina, le procedure per preservare da infortuni un ambiente di lavoro adibito alla costruzione di un edificio. Sotto la guida dell’ingegnere Luciano De Palma, istruttore dell’Ente paritetico della provincia di Avellino, gli studenti hanno esaminato in lungo ed in largo il cantiere. Analizzate diverse tematiche: dai dispostivi di protezione individuale da indossare, al montaggio corretto di un ponteggio fino all’utilizzo di una gru in totale sicurezza. Focus, infine, sulle tecniche di pulizia di un cantiere i cui rifiuti vanno smaltiti attraverso un’oculata raccolta differenziata. “Sono molto entusiasta di questa iniziativa” dichiara il professore Maglio. “La sicurezza – spiega – è un aspetto culturale che va coltivato nel tempo. Per i nostri ragazzi, acquisire questa sensibilità già in età scolastica risulta, dunque, molto importante”. “In quest’ottica – conclude – la possibilità di accedere grazie al Cfs ai cantieri della nostra provincia, con una formazione pratica, offre ai nostri giovani alunni la possibilità di rendere la sicurezza un concetto comprensibile in tutta la sua identità”.
Si bissa domani con un secondo step pratico sempre ad Atripalda nel cantiere di via Roma. I discenti  saranno, però, gli allievi della 5D del Geometra del capoluogo irpino. Il viaggio, nel mondo dell’edilizia irpina, continuerà poi nelle prossime settimane con altre visite guidate.  Successivamente, la formazione si sposterà in aula con l’obiettivo di integrare il training pratico con sessioni teoriche sugli argomenti di competenza.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: