www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

AVELLINO. MIRELLA GIOVA ( IdV) ATTACCA L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE : SULL’EMERGENZA NEVE GALASSO E FESTA IMBARAZZANTI

Posted by irpinianelmondo su febbraio 9, 2012

9.2.2012– Piano Casa ed emergenza neve al centro della riunione dell’Idv cittadina che si è svolta nel pomeriggio di ieri. Al termine della stessa, coordinata dal segretario Mirella Giova, è stato prodotto un documento, votato all’unanimità, in cui si lanciano attacchi durissimi nei confronti dell’amministrazione comunale. «Unanime la valutazione negativa sull’operato dell’amministrazione e dei dirigenti preposti -si legge nel testo-, in merito alle attività che hanno seguito la corposa nevicata di venerdì e dei giorni seguenti.

In particolare le dichiarazioni del sindaco e dell’assessore all’ambiente con delega alla protezione civile sono state ritenute imbarazzanti, confermando il modo approssimativo e superficiale di come si affrontano i problemi della città.

Deplorevole inoltre è stato giudicato il comportamento clientelare di molti consiglieri ed assessori che nei primi giorni dell’emergenza hanno dirottato i mezzi spalaneve per pulire le strade abitate da amici e parenti, non curanti delle esigenze collettive.

Dissentire -prosegue-,allontanandosi dal coro degli “yes man” pur facendo parte della coalizione di maggioranza significa che Italia dei Valori ha una propria autonomia,una propria dirigenza, un’idea un poco diversa della politica che deve porre il cittadino,soprattutto quello senza sponsor, al primo posto.Far parte di una maggioranza non significa non poter esprimere un’idea diversa quando gli errori sono palesi».

Rispetto al Piano Casa, invece «si è convenuto di affrontare la questione unitamente ai rappresentanti degli altri partiti di maggioranza al fine di giungere al prossimo consiglio comunale con un quadro completo e trasparente delle eventuali modifiche da apportare». Ma tornando all’emergenza neve, dura anche la presa di posizione nei confronti della Regione. Nello specifico si contesta l’irrisorietà della cifra destinata alle aree colpite (500mila euro) e vengono stigmatizzate le dichiarazioni del presidente Caldoro, il quale « dimostra -si legge nel documento- ancora una volta di essere incapace di vedere tutto ciò che accade oltre la città di Napoli».

orticalab.it

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: