www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

AVELLINO . COLDIRETTI E CORPO FORESTALE DELLO STATO IMPEGNATI A FRONTEGGIARE L’EMERGENZA NEVE

Posted by irpinianelmondo su febbraio 10, 2012

10.2.2012-Monitorare costantemente e con precisione la situazione alla luce delle condizioni meteorologiche è fondamentale per risolvere tempestivamente le emergenze che si vengono a creare a seguito della eccezionale ondata di maltempo e di freddo che in questi giorni sta investendo il territorio. Con quest’obiettivo la Coldiretti e il Corpo Forestale dello Stato Regionale hanno siglato un accordo per un controllo più agile e immediato delle realtà flagellate dal maltempo.“Con l’intesa che abbiamo sottoscritto – dicono il Comandante del Corpo Forestale dello Stato della Campania. Vincenzo Stabile e il Presidente Regionale della Coldiretti Gennaro Masiello – gli imprenditori agricoli sono delle autentiche sentinelle del territorio, soprattutto di quello che non è vicino alle vie di comunicazione più rilevanti della regione e che quindi più facilmente rischia di rimanere isolato a seguito delle forti nevicate”.

La Coldirettigià stava dando il suo contributo ad un ritorno alla normalità della situazione grazie all’utilizzo dei trattori trasformati in spalaneve e degli  spandiconcime, riadattati a spargi sale di fortuna, che sono stati attivi sulle strade rurali e interpoderali, ma anche sulle strade asfaltate dei centri urbani. L’agricoltura, dunque, stava e sta facendo tutt’ora, ancora una volta, la sua parte. Molte imprese agricole, infatti, si sono attivate per garantire viabilità sicura, pulita e soprattutto efficace, laddove gli altri mezzi non sono in grado di arrivare.

“Con la collaborazione tra Coldiretti e Corpo forestale – afferma il presidente dell’associazione agricola di Avellino Francesco Vigorita – possiamo segnalare le criticità che inevitabilmente si verificano. Nell’Irpinia ormai sommersa dalle neve i danni sono notevoli e riguardano gli allevamenti zootecnici e le strutture agricole. Senza dimenticare la non percorribilità delle strade rurali che impedisce la raccolta del latte e la consegna dei mangimi agli animali”. Per il direttore della Coldiretti di Avellino Marcello De Simone la tempestività degli interventi è di vitale importanza alla luce del nuovo peggioramento delle condizioni meteorologiche previsto dalla Protezione civile.

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: