www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

MONTORO SUPERIORE (AV). LOTTO DI TERRENO DA USO AGRICOLO A COMMERCIALE . I DUBBI DI SEL IN 5 DOMANDE ALL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE

Posted by irpinianelmondo su febbraio 28, 2012

28.2.2012-Il 2 marzo prossimo il Comune di Montoro Superiore ha convocato una Conferenza dei servizi per acquisire pareri ed autorizzazioni necessari  al  cambio della destinazione d’uso di un ampio lotto di terreno alla frazione Caliano , da uso agricolo ad uso commerciale , in pratica un grosso parco per lo stazionamento di mezzi “pesanti” (autocarri ed autotreni) di una  locale azienda di trasporti. Vorremmo in proposito rivolgere alcune domande all’amministrazione comunale.

 

1-      Solo alcune settimane orsono il Sindaco ha affermato che, nell’imminenza del referendum, che con ogni probabilità sancirà la fusione delle 2 Montoro, sarebbe stata sospesa ogni azione che potesse incidere significativamente sull’assetto del territorio  , proprio per  favorire il futuro strumento urbanistico unitario. La convocazione della conferenza dei servizi non Vi sembra un atto in aperta e stridente contraddizione con quanto dichiarato?

2-      Montoro Superiore ha attualmente una zona P.i.p. ampiamente sottoutilizzata  , sia pure con problemi di connessione con le infrastrutture circostanti. Sarebbe logico e conforme alle regole della buona amministrazione insediare le aziende , soprattutto se di non piccole dimensioni, nelle aree ad esse appositamente destinate dagli strumenti urbanistici . Ora, quali logiche e  ragioni di interesse pubblico Vi hanno spinto ad agire  diversamente?

3-      Il previsto cambio di destinazione di un ampia fetta di territorio procurerà un enorme vantaggio economico ai proprietari dei terreni interessati. Quale contropartita riceverà la comunità montorese, in termini, ad esempio, di spazi di utilità o uso pubblico ?

4-      Tra poche settimane si dovrebbe  compiere l’ultimo passo verso la fusione  delle 2 Montoro. Orbene, il Comune di Montoro Inferiore non è stato convocato alla Conferenza citata.  Mentre si organizzano convegni e dibattiti (con passerelle di politici di rango provinciale e regionale in cerca di riserve di voti)  per esaltare il momento storico, dopo circa 2 secoli di divisione, non Vi sembra che siamo di fronte ad un nuovo atto  unilaterale , come tanti altri compiuti a percorso unitario  già intrapreso e quasi terminato?

5-      Solo pochi giorni fa il Comune di Montoro Superiore ha aderito al Patto dei Sindaci, un importante iniziativa promossa dall’Unione Europea, che impegna gli amministratori locali alla riduzione del 20% delle emissioni di anidride carbonica per contrastare il devastante fenomeno dell’effetto serra. Autorizzare un insediamento che comporta notevole traffico e afflusso di mezzi pesanti a ridosso del centro abitato non è “leggermente” in contrasto con l’impegno preso ? O saranno autorizzati soltanto gli autotreni a idrogeno e aria compressa!!?

 

 

Sinistra Ecologia e Libertà  ponendo queste domande  crede di  interpretare responsabilmente  anche il sentimento di tanti montoresi che hanno il diritto ad un’informazione corretta e completa su attività  pubbliche che incidono in maniera rilevante e duratura sull’assetto di un territorio troppo spesso ferito e trascurato

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: