www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

SUCCESSO DEL PRIMO FILM EROTICO IN 3D . CINESI IN MASSA VERSO HONG KONG PER LA VERSIONE INTEGRALE

Posted by irpinianelmondo su agosto 31, 2011

31.08.2011-Si intitola Sex and Zen: Extreme Ecstasy ed e’ stato etichettato come il primo porno in 3D; un film cosi’ lascivo che il pubblico cinese è migrato in massa verso la permissiva Hong Kong per essere sicuro di vederne una versione senza tagli.

La pellicola e’ una costosa e fantasiosa produzione in lingua cantonese da oltre 3 milioni di dollari ambientata nell’antica Cina, alla pervertita corte della dinastia Ming.

Remake di un altro film made in China del 1991, e’ basato su un classico della letteratura erotica cinese, La stuoia del fedele carnale, e segue le avventure di un giovane che viene introdotto da un nobile alle orge reali e ai raffinati piaceri del sesso.

Lo sceneggiatore e produttore Stephen Shiu ha detto alla stampa locale che il film mostra alcune scene di sesso ”molto vivide”.

”Dara’ al pubblico la sensazione di starsene seduto proprio li’, al bordo del letto”, ha aggiunto.

Gia’ nel 2007 con il film di Ang Lee dal titolo Lust Caution che in Cina era stato cosi’ malamente tagliato da lasciare il pubblico disorientato e deluso. L’anno scorso, durante le riprese, il produttore Shiu aveva detto che in Cina c’e’ tanto entusiasmo per questo genere di film proprio perche’ sono proibiti. Percio’ gli era venuta l’idea di girarlo in 3D, immaginando che le vendite di biglietti sarebbero triplicate.

Sex and Zen, diretto da Christopher Sun, ha per protagonisti una star di Hong Kong e due giapponesi. Secondo alcuni potrebbe essere solo il primo di un’ondata di film softcore in 3D e potrebbe aiutare l’industria cinematografica nazionale ad uscire da un periodo in cui e’ stata fortemente penalizzata dalla concorrenza del porno gratis su internet. Finora pero’ i costi delle riprese in 3D erano sembrati proibitivi, anche se Tinto Brass ha detto in passato di voler rifare il suo Caligola in 3D e nonostante ci siano insistenti voci di una porno-parodia di Avatar, sempre in 3D, intitolata This Ain’t Avatar XX.

 ansa

Annunci

Una Risposta to “SUCCESSO DEL PRIMO FILM EROTICO IN 3D . CINESI IN MASSA VERSO HONG KONG PER LA VERSIONE INTEGRALE”

  1. Today, I went to the beach front with my children.
    I found a sea shell and gave it to my 4 year old daughter and said “You can hear the ocean if you put this to your ear.” She placed the
    shell to her ear and screamed. There was a hermit crab inside and it pinched her ear.
    She never wants to go back! LoL I know this is totally off topic but I had to tell someone!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: