www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

NAPOLI : UCCISA A MARTELLATE LA SUOCERA DI CUTOLO.NEL ’96 L’ASSASSINO AVEVA FATTO LO STESSO CON SUA MOGLIE

Posted by irpinianelmondo su Maggio 22, 2008

22.5.2008 -Non ce l’ha fatta Pasqualina Alaia, 78 anni, massacrata a colpi di martello ieri pomeriggio intorno alle 14 nella sua casa di Ottaviano. La donna, suocera di Raffaele Cutolo , ex capo della Nuova Camorra Organizzata, è spirata all’ospedale San Giovanni Bosco di Napoli dopo nove ore di agonia.

Poco dopo i carabinieri della compagnia di Torre Annunziata hanno arrestato il figlio della donna, Giovanni Iacone, 48 anni, al termine di un lungo inseguimento durato circa 40 minuti e protrattosi sui binari della ferrovia Circumvesuviana.

Alla fine, stremato, Iacone – – fratello di Immacolata, che 23 anni fa ha sposato in carcere l’ex boss Cutolo – è stato arrestato dai carabinieri di Torre Annunziata. L’uomo è indagato per aver ucciso la madre. Ma, Iacone, fratello di Immacolata, moglie dell’ex boss Raffaele Cutolo è finito in manette per detenzione illegale di pistola e resistenza a pubblico ufficiale. Durante la sua fuga, infatti, l’uomo ha puntato più volte una pistola contro i carabinieri che lo inseguivano, minacciando di sparare.

Previdenti, i carabinieri di Torre Annunziata durante la rocambolesca fuga sono riusciti a far bloccare la circolazione ferroviaria e chiuso le stazioni per evitare che la folle corsa di Iacone potesse provocare delle vittime.

Per il momento non vi è certezza che sia stato il cognato di Cutolo a uccidere la madre anche se tutti i sospetti convergono su di lui. La lite sarebbe scaturita dai rimproveri che l’anziana donna rivolgeva al figlio, invitandolo a cercarsi un lavoro.

Nel ’96, Giovanni Iacone aveva gia’ ucciso la moglie, a colpi di martello. Fonti dei carabinieri riferiscono che il cognato di Cutolo, affiliato alla Nuova Camorra organizzata nel 1980 aveva ucciso un altro uomo, Antonio Bove e successivamente in carcere aveva preso parte all’omicidio di Francis Turatello. Dopo l’arresto, Giovanni Iacone è stato condotto nel carcere di Poggioreale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: