www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

ARIANO IRPINO (AV) .MORTO L’IMPRENDITORE CHE SI ERA DATO FUOCO NELLA CASERMA DELLA GUARDIA DI FINANZA

Posted by irpinianelmondo su ottobre 12, 2009

12.10.2009-È morto dopo tre giorni di agonia l’imprenditore di Mirabella Eclano (Avellino) che venerdì scorso si era dato fuoco davanti alla caserma della Guardia di Finanza di Ariano Irpino. Antonio D’Ambrosio, 36 anni, aveva posto in essere la drammatica protesta in seguito a una denuncia, lo scorso mese di luglio, per aver allestito una presunta discarica abusiva in un terreno di sua proprietà.

Per questa ragione, D’Ambrosio viveva da tempo un insopportabile disagio a causa di una accusa che riteneva del tutto insussistente. Venerdì scorso, dopo essere entrato nel cortile interno della caserma, con un accendino aveva dato fuoco agli abiti che aveva cosparso di liquido infiammabile.

Immediatamente soccorso dagli stessi militari intervenuti con coperte ed estintori, D’Ambrosio era stato prima ricoverato presso il locale ospedale e nella stessa giornata trasferito al Centro ustioni di Napoli, dove è purtroppo deceduto a causa delle gravi ferite riportate. Sulla grave vicenda conclusasi con il drammatico epilogo della morte dell’imprenditore, la procura di Ariano Irpino aprirà un’inchiesta.Il mattino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: