www.irpinianelmondo.it

politica cronaca arte cultura turismo gastronomia…. e molto altro ancora

AVELLINO . RAGGIUNTO L’ACCORDO DE MATTEIS AGROALIMENTARE / SINDACATI PER IL PREMIO DI RISULTATO

Posted by irpinianelmondo su marzo 8, 2011

08.03.2011-Riguarda oltre 100 lavoratori del pastificio Baronìa di Flumeri l’intesa raggiunta tra i vertici aziendali e le rappresentanze provinciali di FAI-CISL, FLAI-CGIL e UILA-UIL sul premio di risultato per il triennio 2011 – 2013.

L’accordo mette al centro il contributo professionale dei lavoratori come fattore determinante per il raggiungimento degli obiettivi di sviluppo dell’azienda e prevede il riconoscimento di un premio ai dipendenti superiore del 20% rispetto a quanto elargito negli anni precedenti.

Il premio sarà collegato a parametri di assenteismo, efficienza produttiva e qualità delle produzioni, mentre una parte dello stesso sarà collegata al risultato economico aziendale.

Dopo anni di importanti investimenti, l’azienda irpina  ha raggiunto una posizione di vertice nel proprio settore con 10 linee di produzione, un milione e trecentomila quintali di grano macinato nel proprio mulino e oltre un milione di quintali di pasta prodotta all’anno.

L’attenzione alla qualità e gli elevati standard di efficienza dello stabilimento sono i fattori su cui si basano le strategie di crescita che il management intende mettere in campo nei prossimi anni.

Attraverso l’accordo sindacale appena raggiunto, che rappresenta un primo passo verso un percorso di contrattazione di secondo livello, azienda e lavoratori si dimostrano pronti ad affrontare le complicate sfide che i mercati presentano per il futuro con spirito di reciproca collaborazione.

Esprimiamo soddisfazione per il risultato raggiunto, frutto del lavoro determinato delle segreterie sindacali e della RSU” hanno commentato i rappresentanti sindacali Colarusso, Tangredi, Vece e De Lillo “Pur in presenza di una crisi economica generale e delle enormi difficoltà in cui versa il comparto industriale della nostra provincia, sia in termini di livelli occupazionali che di prospettive future, questo accordo è la dimostrazione che nelle aziende più sane è ancora possibile raggiungere obiettivi concreti per i lavoratori sulla base di relazioni serie e costruttive con l’impresa”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: